martedì 3 novembre 2015

E-Book: il Codice dell'Amministrazione Digitale commentato



Il Testo normativo è aggiornato e coordinato con il decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 159 recante "Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante codice dell'amministrazione digitale"; il decreto legislativo 30 dicembre 2010 n. 235 recante “Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante Codice dell'amministrazione digitale, a norma dell'articolo 33 della legge 18 giugno 2009, n. 69”; il Decreto legge 18 ottobre 2012 n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012 n. 221, recante “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese”; il Decreto legge 19 giugno 2015 n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2015 n. 125 recante “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali. Disposizioni per garantire la continuità dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio. Razionalizzazione delle spese del Servizio sanitario nazionale nonché norme in materia di rifiuti e di emissioni industriali”; il Decreto legge 27 giugno 2015 n. 83, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2015 n. 132 recante “Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell'amministrazione giudiziaria”.
Inoltre il commentario si contraddistingue per un’ampia analisi degli istituti previsti dalla normativa e richiamati dalle diverse disposizioni. Concetti come Firma digitale, Documento elettronico, Gestione documentale, Protocollo informatico, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Digitale, Open data, Sicurezza informatica, SPID, Disaster recovery, ecc. vengono illustrati in modo dettagliato con specifici riferimenti ad atti di normazione secondaria.