domenica 22 gennaio 2012

La violazione del marchio su Internet: non sempre è ammissibile il sequestro


Su Altalex un mio commento all’ordinanza datata 4 novembre 2011 del Tribunale di Padova che entrando nel merito di una questione ormai molto dibattuta sia in dottrina che in giurisprudenza come la rilevanza giuridica dei nomi di dominio, annulla il decreto del GIP dello stesso Tribunale avente ad oggetto il sequestro preventivo mediante oscuramento di n. 493 siti internet richiamanti in qualche modo il marchio di una nota casa di abbigliamento.
Faccio i miei complimenti all’amico Fulvio Sarzana di S. Ippolito per l’ottimo risultato professionale raggiunto.