domenica 3 ottobre 2010

Web e carta stampata: impossibile l'equiparazione


La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 35511 ponendosi contro gli ultimi orientamenti di stampo governativo stabilisce un principio che farà sicuramente discutere e cioè l'impossibilità di accusare il direttore di un giornale web per omesso controllo in quanto il relativo reato previsto dall'art. 57 del codice penale, che punisce i direttori per non aver vigilato sul contenuto delle pubblicazioni, non può essere applicato al web perché previsto solo per la carta stampata.
Sappiamo bene come in materia penale non è consentita l'applicazione analogica per cui la Corte ritiene che nel silenzio normativo non sono consentite interpretazioni talmente estensive da equiparare in tutto e per tutto il web alla carta stampata.
Sarà interessante leggere la sentenza che fa riferimento anche a precedenti giurisprudenziali, ma ciò che incuriosisce di più in realtà è un ulteriore passaggio della Suprema Corte, che alla luce di quanto affermato ritiene che non sono responsabili dei reati commessi in rete neanche gli access provider, i service provider e gli hosting provider a meno che non fossero al corrente del contenuto criminoso del messaggio diramato (ma in tal caso rispondono di concorso) così qualsiasi tipo di coinvolgimento va escluso per i coordinatori dei blog e dei forum.
In tal caso credo che per quanto la libertà di Internet sia un bene da difendere, forse si sta andando un pò oltre, poiché privare la Rete di qualsiasi forma di controllo e lasciare che la stessa sia gestita quindi dagli stessi utenti può essere pericoloso. Purtroppo anche la comunità virtuale presenta inevitabilmente elementi privi di scrupoli che nel più totale arbitrio potrebbero cagionare non pochi danni.
Sarebbe, quindi, il caso che l'ordinamento giuridico colmi le lacune segnalate dalla Suprema Corte, stando ben attenti a non imbrigliare la Rete in un sistema farraginoso di controlli e sanzioni che l'orientamento del governo francese ormai lascia ben intendere.