sabato 1 maggio 2010

Bufala Facebook


Negli ultimi tempi si sta diffondendo a macchia d’olio uno strano messaggio su facebook, che dà luogo alle solite catene di S.Antonio, dove si sostiene che è intenzione degli amministratori di facebook imporre a tutti gli utenti una “tassa” di 12 euro al mese. Il messaggio sostiene che è possibile evitare questa tassa inviando la stessa comunicazione a 15 utenti facebook.
Sto notando in questi giorni che molti in nome del “non è vero, ma ci credo” stanno realmente alimentando questa catena facendo nascere qualche ingiustificata preoccupazione.
Ovviamente è tutto falso e se mai si arrivasse ad una simile decisione non sarà sicuramente questa la modalità pubblicitaria di facebook. Questa bufala già era stata diffusa l’anno scorso ed evidentemente è stata riproposta di recente. Certo è in dubbio che gli amministratori del social network stiano studiando altri mezzi per trasformare la loro creatura in una fonte di guadagni, considerato che allo stato attuale la presenza di milioni di utenti rende veramente poco, ma non credo che l’impopolare imposizione di una tassa sia una scelta mai presa in considerazione.